La “ricetta” di Groungle!

GROUNGLE… UNA “RICETTA” PER LA SOCIALIZZAZIONE!

GROUNGLE… A RECIPE FOR SOCIALIZATION!

La grande diffusione dei social network, che in questi ultimi tempi stanno avendo il loro grande momento di gloria, può si portare delle opportunità di socializzazione per molte persone, ma al contrario può portare anche all’isolamento e qualche rischio per la salute.  Secondo gli esperti, per molti utenti è diventata una vera e proprio mania.   I social network consentono di rimanere in contatto con molte persone virtualmente ma questo tipo di relazioni impedisce il rapportarsi dal vivo con gli altri.  Stare molto tempo da soli davanti al proprio pc può influire sul buon funzionamento sia del nostro corpo che della nostra mente.  L’isolamento porta con se effetti molto negativi.  Dalle recenti statistiche vediamo che gli italiani trascorrono in media sei ore al giorno sui social.  Un uso moderato dei social media, quindi circa due ore al giorno, può andare bene ma se superiamo questa soglia può avere un impatto significativo sulla dimensione relazionale. Molte persone sono vulnerabili alla dipendenza da Internet perché la loro autostima deriva dai rapporti che riescono ad instaurare con gli altri.

Avere dei veri amici su cui contare è molto importante, a tutte le età.  Avere una sana vita sociale e conoscere persone nuove in modo spontaneo e naturale ci protegge dal senso di vuoto e ci aiuta a creare legami forti con relazioni strette e confidenziali che ci permettono di avere qualcuno su cui contare in ogni momento della nostra vita.  Sono questi i rapporti a cui si deve dedicare tempo ed energia, scambiandosi reciprocamente idee, emozioni, sentimenti e informazioni.

Da bambini è più semplice… c’è il passaggio obbligato… la scuola, i corsi, il gioco. Poi cresciamo e diventiamo meno spontanei, il tempo e l’energia diminuisce e le nostre priorità cambiano.  Anche le occasioni d’incontro però cambiano e dobbiamo essere noi motivati e pronti a prendere l’iniziativa per organizzare uscite serali, passeggiate nei musei, aperitivi, eventi sociali e gite fuori porta.  Fare amicizia è una capacità che migliora con l’allenamento, da molta soddisfazione e porta grande energia.

C’è un modo migliore per socializzare del condividere del buon cibo in compagnia? Beh, un gruppo di giovani intelligenti e intraprendenti ha trovato una bella soluzione per promuovere la socializzazione dal vivo. Sono i ragazzi di Groungle! Hanno creato un servizio in cui si possono conoscere persone nuove dal vivo mangiando in compagnia.  Si creano delle serate a tema che coinvolgono persone con gli stessi interessi.  E’ una bella iniziativa per tutti… studenti fuori sede, viaggiatori, single, persone che si sono trasferite, coppie che vogliono farsi nuovi amici… ed è rivolto a persone di ogni età.  Gli eventi si organizzano in ogni città.

Siete curiosi? Volete divertirvi? Volete degli amici veri e non solo virtuali? Allora andate sul sito di GROUNGLE e iscrivetevi:

http://www.groungle.com/it/home

E seguiteli sulla loro pagina Facebook:

https://www.facebook.com/groungle?fref=ts

… e fateci sapere!

Grazie Groungle 🙂

0 comments on “La “ricetta” di Groungle!Add yours →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *